Il segreto che nessuno ti ha mai svelato per trovare lavoro, costruirti una carriera e guadagnare bene divertendoti

Trovare-Lavoro

Trovare Lavoro

Negli ultimi anni ragazzi e ragazze di tutto il mondo si sono sentiti dire fondamentalmente una cosa sola:

Non hai un futuro.

Ci hanno ripetuto per anni questa cosa e pian piano abbiamo cominciato a convincerci che è veramente così.

La verità è che chi comanda ci ripete in continuazione questa cosa perché così ci può illudere che non è colpa sua.

E così, per pulirsi la coscienza, hanno fatto di questa frase un vero e proprio mantra che ci rimbomba continuamente in testa:

Non hai un futuro.

Purtroppo molti ragazzi hanno iniziato a credere che è veramente così, che per loro non c’è futuro.

Qualcuno invece a un certo punto ha pensato che ascoltare consigli da chi lo ha trascinato nel baratro della crisi non sia una grande idea.

Chi, come me, ha iniziato a rimettersi in gioco ha capito ben presto che è assolutamente falso quello che ci hanno infilato in testa.

La verità è che il mercato del lavoro è cambiato perché è cambiata la società.

La verità pura e semplice è che ci insegnano a costruire la nostra vita usando gli schemi che hanno usato i nostri nonni.

Già detta così è un’altra cosa. È chiaro che non può funzionare.

I nostri nonni hanno ricostruito un mondo dopo una guerra devastante.

Il che significa che c’era da rifare tutto, il lavoro era dietro ogni angolo e questo permetteva a tutti di lavorare, di comprarsi casa e fare una famiglia.

Se poi prendevi un pezzo di carta (un diploma o addirittura una laurea) diventavi automaticamente una persona importante: il professorone davanti a cui tutti si inchinano.

Ma guarda un po’, oggi non si inchina più nessuno. Anzi, ti ridono dietro.

E i ragazzi e le ragazze che continuano a seguire questi schemi si sentono impotenti e si ritrovano a rispondere al telefono nei call center o a mendicare un lavoro di stagista perché si sa, c’è la crisi, è così.

La verità è solo una: nel mondo di oggi gli schemi di ieri non vanno più bene. Tutto qui.

Questa è la parte facile. Quella difficile è: qual è lo schema che va bene oggi?

Quello che ti serve oggi è uno schema chiaro che ti faccia capire come costruire la tua figura professionale e non parlo dell’aspetto tecnico, parlo dell’aspetto realmente fondamentale se vuoi ottenere un lavoro che ti fa guadagnare e divertire sempre.

Quello che oggi devi veramente conoscere come le tue tasche è il Personal Branding.

Lo so, ti sembra assurdo che una cosa del genere a scuola o all’università non te l’ha mai detta nessuno.

Ma se pensi a quanti disoccupati ci sono non è poi così assurdo:

 

Personal Branding = Lavoro

Scuola e Università = Disoccupato

 

Cos’è il Personal Branding? E’ un nome fico che serve a dire in realtà una cosa banalissima: devi sapere come “vendere” te stesso e il tuo lavoro.

E il problema sta tutto qui.

Nelle scuole, anche professionali, e nelle università ti insegnano quello che devi sapere per lavorare (o almeno dovrebbero farlo) ma nessuno ti insegna come riuscire a trovarti un lavoro e soprattutto come riuscire a costruirti una carriera di successo.

È ovvio che poi non lavori.

È come insegnare ai bambini a giocare a calcio senza però insegnargli a camminare.

No, direi proprio che non può funzionare.

La cosa più importante intanto è mettersi in piedi e sapere come andare nella direzione che vuoi, poi se giochi a pallone o mandi razzi sulla luna dipende solo da quello che ti piace fare nella vita.

Quindi il Personal Branding ti insegna a creare il marketing di te stesso e ti risolve immediatamente il problema di trovarti un lavoro.

Sì, ho detto veramente questo: ti risolve il problema di trovarti un lavoro.

Perché il Personal Branding ti trasforma in una vera e propria calamita e il lavoro ti arriva a valanga.

E sai qual è la cosa bella? Che quando il lavoro ti arriva a valanga tu puoi scegliere veramente quello che ti piace e ti diverte e, soprattutto, puoi chiedere i soldi che vuoi.

Questa è la verità e se non mi credi puoi sempre offrirmi un cocktail e sarò felice di spiegarti ancora più nel dettaglio perché è veramente così che funziona.

(Ti avverto solo che, se è vero che a un cocktail non so dire no, lo stesso vale per 2 cocktail, 3 cocktail, 4 cocktail… insomma, quello che voglio dirti è che le mie consulenze costano caro!)

Ora invece voglio parlarti di un lavoro specifico: il lavoro del Bartender.

È uno dei migliori lavori da cui cominciare e ti svelo subito il perché c’è tantissima richiesta di questa figura professionale e quali vantaggi puoi avere nel cominciare da qui.

  1. Il settore bar in questa anni non ha subito troppo la crisi. I locali sono tanti e hanno bisogno di tanti ragazzi e ragazze per andare avanti.
  1. C’è la possibilità di fare tanta carriera e quindi dopo pochi anni i ragazzi e le ragazze che hanno iniziato come Bartender si trovano sempre a uscire dal bancone per seguire la carriera liberando in continuazione posti per i nuovi Bartender.
  1. È un lavoro che puoi portarti in viaggio.

Ti permette di lavorare in tutto il mondo e quindi puoi andare a vivere nel paese che ti piace o nel paese dove si guadagna di più, dipende solo da quello che vuoi tu.

Puoi anche spostarti ogni 4 mesi seguendo le stagioni estive in giro per il mondo!

  1. È un lavoro che ti permette di conoscere tante persone e, guarda un po’, uno dei comandamenti del Personal Branding è:

COSTRUISCI RELAZIONI INTERPERSONALI

Più relazioni riesci a costruire nella tua vita e più porte si aprono.

  1. È un lavoro che ti forma interiormente ed esteriormente.

Ti insegna a “vendere”, sia te stesso che i tuoi prodotti.

Ti insegna a essere organizzato e a trovare soluzioni veloci ai problemi.

Ti insegna a comunicare al meglio con chi hai davanti.

Ti insegna a fissare un obiettivo e a raggiungerlo.

(A prima vista possono essere molti i lavori che possono insegnarti questo ma non è così.

Qui hai sempre una persona davanti con esigenze diverse e il tuo compito è farla stare sempre bene.

Sono pochi i lavori a contatto col pubblico in cui hai così tante relazioni con persone differenti.

È una vera scuola di vita.)

Come hai visto costruirti una carriera, guadagnare bene e divertirti non sono assolutamente un problema.

Ma qual è il segreto per trovare lavoro?

Prima ti dico quello che non devi assolutamente fare:

  1. NON inviare curriculum via email come se fossi uno spammatore folle. Non ti risponderà mai nessuno.
  1. NON andare a casaccio in giro per i locali sperando nel colpo di fortuna.
  1. NON scrivere un curriculum che, una volta messo insieme a quelli dei tuoi colleghi, non lo riconosce più neanche tua mamma.
  1. NON scrivere sul curriculum che porti i volantini in giro e lavori nei call center.

Per trovare il lavoro che vuoi devi sapere come scrivere un curriculum differente dagli altri e come devi vendere la tua immagine di professionista.

Ti consiglio vivamente di partecipare al MASTER CURRICULUM per Barman e Barlady. Un Master che puoi seguire tutti i mesi alla MIXOLOGY Academy per soli 19€.

(Scusami se faccio “pubblicità progresso” ma è un Master che ti dà le impostazioni minime che devi conoscere se non vuoi passare le giornate a girare a vuoto per trovarti un lavoro che, il più delle volte, neanche ti piace.

Costa solo 19€ proprio perché vogliamo che tutti i ragazzi e le ragazze come te lo facciano e capiscano come iniziare VERAMENTE a creare la propria figura professionale.

Perché la verità è che le istituzioni ci dicono ancora oggi di seguire regole vecchie in un mondo del lavoro totalmente cambiato negli ultimi anni.

E poi ci lamentiamo perché non funzionano e non c’è lavoro!)

Scusa per il piccolo sfogo ma sono abituato a sentire in giro cose letteralmente assurde…

…e mi lascio sempre trasportare perché so quanta carriera si può fare e quanta gratificazione si può ottenere se si hanno gli strumenti giusti.

Sia che decidi di seguire il mio consiglio sia che scegli di provare altre strade (sicuramente ci sono sempre altre strade valide che si possono trovare), quello che ti serve sono agenzie di collocamento specializzate.

Perché specializzate? Perché in quelle generiche non trovi MAI offerte veramente interessanti.

I posti di lavoro più belli sono offerti da locali che sanno quello che vogliono e si rivolgono sempre ad agenzie specializzate perché vogliono la sicurezza che i Barman e le Barlady che conosceranno siano realmente dei Professionisti Certificati.

La MIXOLOGY Academy collabora con l’agenzia di collocamento specializzata: BARTENDER JOB.

La BARTENDER JOB è totalmente gratuita, NON c’è nessuna spesa che devi sostenere MAI.

Questo perché il nostro obiettivo è mettere realmente i ragazzi e le ragazzi dell’Accademia nel mondo del lavoro.

Oltre alla BARTENDER JOB ci sono altre agenzie specializzate a cui ti consiglio comunque di rivolgerti perché più canali apri e più possibilità hai di trovare il tuo lavoro ideale.

Che altro dire…

…BUON DIVERTIMENTO!

 

Luca Malizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *