Diventare Barman a 30 o 40 anni: si può fare?

diventare barman a 30 anni 40 anni

Diventare Barman a 30 anni o 40 anni

Diventare Barman a 30 anni o a 40 anni

Si può fare?

 

Diciamoci la verità: in Italia negli ultimi anni le cose non sono andate benissimo.

Accendere il notiziario alla tv, leggere di sfuggita un giornale o scorrere la bacheca su Facebook, una volta sì e l’altra pure ci porta all’attenzione catastrofi degne delle più drammatiche tragedie greche: la crisi che non sembra volersene andare – come se fosse LEI a decidere quando smettere di creare problemi e non una conseguenza delle decisioni prese da quelli che comandano -, i giovani che non trovano lavoro, gli adulti che vengono licenziati in tronco, le tasse che aumentano, lo stato che non ha i fondi per pagare le pensioni… Insomma, sembra tutto un gran casino!

Il più delle volte si passa avanti facendo finta che non stia succedendo nulla di grave, ma a lungo andare tutte questa negatività finisce con l’influenzarci, portandoci a credere che il futuro non sarà così roseo come lo avremmo voluto.

Altri, invece di attendere passivamente le conseguenze di ciò che potrebbe succedere, guardano in faccia alla realtà e cominciano ad organizzarsi per garantirsi un cammino più sereno, o quanto meno più gratificante.

Un esempio abbastanza drastico è quello di Pablo Giancristiano che, dopo tanti anni nel mondo della moda, alla luce della contrazione di mercato di quel settore in Italia ha deciso di cambiare vita e di diventare barman a 40 anni.

Così Pablo si è formato professionalmente alla MIXOLOGY Academy ed è partito all’avventura all’estero, riuscendo ad aprire un locale a Ibiza che oggi gli permette di vivere col sorriso insieme alla sua famiglia.

Diventare barman a 30 anni o diventare barman a 40 anni tuttavia non significa necessariamente fare le valigie per lasciare la propria casa. Read More


Barlady: le Regine dei Locali

Barlady

Barlady

Barlady: le Regine dei Locali

Il Segreto del Successo delle Ragazze e dei loro Cocktail Speciali

 

Negli ultimi anni sempre più ragazze si stanno costruendo una carriera invidiabile nei Bar di tutto il mondo.

La capacità, tipicamente femminile, di prestare attenzione ai particolari e la cura che queste vere e proprie regine del Bar mettono in ogni singolo cocktail che miscelano, spesso e volentieri le fa diventare il centro del locale.

Cocktail sempre più raffinati, eleganti e fascinosi sono l’arma segreta delle ragazze dietro il bancone.

E quest’arma si sta rivelando veramente potente: chiunque assaggia i cocktail al femminile rimane affascinato dalla semplicità delle loro creazioni e dalla bellezza con cui si presentano.

Ma qual è il vero segreto che sta portando queste ragazze al successo? Read More