Come aumentare l’Autostima (e diventare Barman)

come aumentare l autostima

Come Aumentare l’Autostima

Come Aumentare l’Autostima

(e diventare Barman)

 

Per tutti quanti c’è un momento nella vita in cui si deve affrontare una difficoltà apparentemente insuperabile.

E’ proprio in occasioni come queste che diventa fondamentale essere dotati di una buona autostima.

Ma che cos’è esattamente l’autostima e soprattutto… Come aumentare l’autostima nel momento in cui sentiamo di non averne abbastanza?

Cominciamo per gradi e facciamo subito una distinzione tra autoefficacia ed autostima.

Per autoefficacia si intende una vera e propria percezione delle proprie capacità di affrontare (e superare) gli ostacoli.

Una persona abituata a fallire gli obiettivi che si prefigge è portata ad avere una bassa autoefficacia, mentre chi al contrario tende ad ottenere ciò che desidera svilupperà più facilmente un elevato senso di autoefficacia.

In poche parole, se di solito tutto quello che provo a fare finisce male, perché stavolta dovrebbe andare meglio?

Oppure: se di solito riesco a farcela, perché non dovrebbe andarmi bene anche questa volta?

Al di là del modo in cui percepisci te stesso, lo “storico” delle tue vicende personali è un fattore molto importante nell’influenzare il tuo approccio ai problemi e, in buona parte, l’esito delle sfide che affronterai nella vita.

Molto spesso, sia le persone accompagnate da un basso che un alto senso di autoefficacia tendono a fare “scarica barile” quando le cose vanno male, ma in maniera del tutto differente.

Se i più ottimisti giustificano un loro eventuale insuccesso dando tutta la colpa (o almeno buona parte) al mondo esterno e ad un episodio fuori dal loro controllo, quelli meno abituati a sorridere nella vita ovviamente colgono ogni opportunità per auto-flagellarsi, ricordando a loro stessi quanto valgano poco: perché non sono abbastanza intelligenti, alti, belli, ricchi, perché i genitori non li aiutano abbastanza, perché il mondo non li capisce…

E’ proprio qui che entra in gioco l’autostima.

Per autostima si intende la differenza tra il sé ideale, quindi come vorresti essere, e il sé reale, ossia come sei effettivamente.

La distanza tra il sé ideale e il sé reale, oltre a definire il livello di autostima, per tante persone è anche un indice molto pertinente della loro felicità.

Una persona con degli obiettivi relativamente facili da raggiungere, e quindi poco ambiziosa, può essere felice anche avendo quella che molti definirebbero un’esistenza piatta e vuota.

Al contrario, persone che all’apparenza hanno già “tutto”, potrebbero non essere affatto appagate da quanto prodotto e sentire il bisogno costante di fare di più.

Indipendentemente dal punto in cui ti trovi nel bivio tra una vita semplice e tranquilla (da una parte), e la costante salita verso una vetta che potresti non raggiungere mai (dall’altra), è fondamentale che tu impari come aumentare l’autostima per essere effettivamente felice.

In un mondo in cui tutto sembra girare intorno ai soldi e alle apparenze, non c’è assolutamente niente di male a voler fare un lavoro semplice con cui magari non ti potrai mai permettere una Lamborghini, ma che ti faccia sentire orgoglioso del contributo dato alla comunità e che ti faccia dormire sonni tranquilli.

In questo caso aumentare la tua autostima significherebbe riconoscere i tuoi desideri e dargli una priorità rispetto a ciò che gli altri si aspettano da te, imparando ad “accontentarti della tua felicità”.

Sembra una presa in giro, eppure per tanti è il passo più difficile da fare: ammettere di sentirsi davvero bene con una passeggiata al parco, condividendo più di qualche minuto al giorno con le persone che contano pur non vivendo in una villa a 3 piani.

Il rovescio della medaglia è l’esatto opposto: se vuoi capire come aumentare l’autostima che ti accompagna da tutta la vita, devi trovare la forza di inseguire i tuoi obiettivi.

Se resti fermo e ti limiti ad aspettare che succeda qualcosa, quel qualcosa facilmente non succederà mai.

Devi capire tutti i passaggi da seguire per ottenere il risultato che vuoi e fare il primo passo; poi il secondo passo; poi il terzo e così via…

Dopo alcuni passi ti renderai conto di non essere più così lontano dal tuo tuo sé ideale e la vita ti sembrerà tutt’altro che una tortura da sopportare mentre gli altri se la spassano.

E’ vero, ci sono i più e i meno fortunati, ma finché tu farai ciò che devi per ottenere quello che vuoi, ti assicuro che non avrai più nulla di cui lamentarti e potrai finalmente godere dei risultati ottenuti col tuo sudore, col tuo talento, con la tua voglia di trasformare te stesso.

aumentare autostima

Aumentare l’Autostima

Qualche anno fa un ragazzo di nome Angelo si è iscritto ad uno dei corsi barman professionali della MIXOLOGY Academy.

Sin dai primi giorni di lezione lo avevo notato perché mi ricordava una versione più giovane di me: molto timido, ma con tante cose da dire.

I trainer e i Master trainer che lo stavano seguendo mi raccontavano che aveva tantissimo talento, ma che aveva bisogno di scrollarsi da dosso la paura di non essere all’altezza…

Per caso questo aneddoto ti ricorda qualcosa?

Bene, il buon Angelo senza sorpresa ha passato gli esami per certificarsi alla MIXOLOGY Academy con il massimo dei voti e alla prima occasione ho fatto di tutto perché iniziasse a lavorare in una delle mie aziende.

A partire da quella prima meritatissima occasione, Angelo non ha fatto altro che dimostrare il suo valore, crescendo come professionista e come persona di giorno in giorno.

Partito con mille speranze e altrettante paure da un paesino del Molise, oggi Angelo è un bartender che ha collezionato numerose ed importanti esperienze di lavoro, partecipazioni e piazzamenti prestigiosi in competizioni di mixology a livello nazionale, guadagnandosi sempre più responsabilità e di recente una nuova opportunità di carriera come trainer proprio alla MIXOLOGY Academy.

Il figliol prodigo continua a crescere dimostrando, in primis a sé stesso, che se lo desideri puoi diventare un barman di successo e qualsiasi altra cosa tu voglia.

E’ tutta una questione di autostima, e la cosa bella è che dipende da te e da nessun altro.

 

Crescere e aiutare gli altri a crescere, sempre.

Ilias Contreas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *